Publicação em blog

Perché è essenziale garantire piena visibilità sulle prestazioni della tua strategia dei contenuti

Cornerstone Editors

Sappiamo tutti che il nostro modo di lavorare sta cambiando alla velocità della luce. Nel frenetico mondo di oggi, apprendere senza interrompere il flusso di lavoro è più importante che mai. I datori di lavoro devono rimanere al passo anticipando le esigenze degli utenti e fornendo contenuti di formazione on demand che consentano a questi ultimi di acquisire efficacemente nuove competenze e conoscenze.

L'altro aspetto essenziale è infondere certezza nell'efficacia della formazione.

Stando a un articolo di Training Magazine, ogni anno tra il 60 e il 70% dei contenuti di formazione non viene utilizzato. Questo potenziale sprecato costituisce un'importante opportunità mancata per le organizzazioni che desiderano aggiornare le competenze della forza lavoro, migliorare la produttività e raggiungere obiettivi ambiziosi.

Diversi sono i fattori che determinano un utilizzo limitato dei contenuti come, per esempio, la difficoltà nel trovarli, la scarsa rilevanza o metodi di somministrazione inadeguati. Tuttavia, non è possibile comprendere perché questo accade nella tua organizzazione a meno che tu non disponga degli strumenti giusti per andare a fondo.

Prima di tutto però, vale la pena parlare del perché la tua azienda non può che guadagnare dal rendere fruibile quel 60-70% di contenuti non utilizzati.

Perché i contenuti di formazione sono fondamentali per il ROI

Innanzitutto devi sapere che dando la priorità ai contenuti di formazione il ROI della tua azienda non potrà che incrementare. Quando fornisci ai team le risorse necessarie per raggiungere il successo, ogni singolo dipendente contribuisce a migliorare lo status della tua organizzazione.

Collegare i contenuti di formazione con gli obiettivi aziendali è cruciale per aumentare il ROI delle iniziative L&D. Così facendo, quando dovrai capire se la tua strategia dei contenuti funziona o meno, saprai che le metriche utilizzate sono collegate direttamente con il percorso storico di gestione dei talenti e con la situazione specifica della tua azienda.

Avere un maggiore controllo dei contenuti di formazione consente ai responsabili L&D di individuare le lacune e le aree da migliorare. Li aiuta a valutare se i contenuti forniti servono veramente a colmare lo skill gap e migliora le prestazioni dei dipendenti. Comprendere l'impatto dei contenuti di formazione sui risultati aziendali permette alle organizzazioni di investire le risorse con saggezza e di assegnare i budget in modo più efficace.

Se ti servono idee su come collegare i contenuti di formazione al ROI, Cornerstone suggerisce di mettere innanzitutto a fuoco gli scopi che desideri raggiungere. Una volta chiarito il tuo obiettivo, puoi iniziare a scomporlo entrando nei dettagli. Se le metriche adottate e la produttività e i profitti della tua azienda migliorano, la correlazione tra di essi sarà evidente.

Come si fa però a scegliere quali metriche adottare?

Monitorare le metriche della tua strategia di contenuti

Per misurare l'adeguatezza della strategia dei contenuti e far sì che combini efficacemente le competenze e i contenuti, i professionisti e i responsabili HR dovrebbero monitorare almeno queste metriche:

  • Tassi di completamento: il monitoraggio dei tassi di completamento può fornire informazioni relative al coinvolgimento degli utenti e al valore percepito dei contenuti. Se queste percentuali sono basse, potrebbe significare che è necessario rivedere la rilevanza, i metodi di somministrazione o l'accessibilità dei contenuti.
  • Acquisizione delle competenze: misurare l'impatto dei contenuti di formazione sull'acquisizione delle competenze è fondamentale. Le organizzazioni possono stabilire se i contenuti colmano efficacemente gli skill gap valutando i cambiamenti relativi alle conoscenze e alla padronanza delle competenze dei dipendenti prima e dopo la somministrazione del materiale di formazione.
  • Utilizzo dei contenuti: avere una consapevolezza costante dei modelli di utilizzo dei contenuti può fare emergere le preferenze e le tendenze degli utenti. Analizzare i temi, i formati o i metodi di somministrazione più popolari può aiutare nella selezione dei materiali e nella personalizzazione dell'esperienza di apprendimento.
  • Applicazione delle competenze: monitorare l'applicazione delle competenze apprese sul lavoro è essenziale. Le organizzazioni possono misurare l'efficacia tangibile dei contenuti di formazione valutando in che modo i dipendenti applicano le conoscenze e le competenze acquisite nelle loro attività quotidiane.

I fattori che abbiamo indicato sono solo la punta dell'iceberg. Man mano che tu e i tuoi collaboratori utilizzerete i contenuti di formazione, emergeranno altre metriche utili. Quelle appena elencate però sono perfette come punto di partenza e ti aiuteranno a garantire che tutta la tua strategia dei contenuti dia i suoi frutti!

Sfruttare la potenza dell'intelligenza artificiale

L'intelligenza artificiale è ovunque e, probabilmente, non ti sorprenderà sapere che ti può aiutare a monitorare e migliorare la strategia dei contenuti di formazione. Sfruttare il potere dell'AI può incrementare significativamente la visibilità e l'efficacia dei contenuti di formazione che proponi al tuo team.

Utilizzando un modello basato sull'AI, i responsabili L&D possono automatizzare il monitoraggio delle metriche a cui abbiamo accennato. Questo modello può inoltre diventare un valore aggiunto per i contenuti stessi, in quanto consente ai singoli utenti di interagire con i materiali come preferiscono.

Le soluzioni basate sull'intelligenza artificiale diventeranno necessarie per i responsabili HR che vogliono ottenere il massimo dalla strategia dei contenuti e che desiderano valutare le prestazioni. Sfruttando gli algoritmi del machine learning, l'AI può fornire validi consigli che consentono alle organizzazioni di offrire esperienze di apprendimento su misura, facendo sì che i dipendenti usufruiscano dei contenuti più rilevanti e interessanti per lo sviluppo delle proprie competenze. Content Studio di Cornerstone fornisce esattamente questo tipo di soluzione intuitiva ai responsabili L&D e ai curatori di contenuti di formazione.

Comprendendo le esigenze della formazione on demand, combinando i contenuti con gli obiettivi aziendali, monitorando le giuste metriche e sfruttando gli strumenti basati su AI come Content Studio, le organizzazioni possono massimizzare il ROI, fornire esperienze di apprendimento efficaci e consentire alla forza lavoro di acquisire le competenze necessarie per raggiungere il successo in un mondo e in un contesto lavorativo in rapida evoluzione.

Recursos relacionados

Quer continuar aprendendo? Conheça nossos produtos, histórias de clientes e as informações mais recentes do setor.

Unleashing your workforce's potential: The power of user-generated content

Publicação em blog

Unleashing your workforce's potential: The power of user-generated content

As HR professionals, we're constantly seeking ways to empower employees, optimize internal resources and drive organizational growth. User-generated content (UGC) offers a transformative approach, leveraging the collective knowledge and skills of your workforce to unlock a multitude of benefits, regardless of industry, geography or the maturity of your organization.

Agende uma conversa individual personalizada

Converse com um especialista da Cornerstone sobre como podemos atender às necessidades específicas de gestão de pessoas da sua organização.

© Cornerstone 2024
Avisos legais