Storie dei clienti

Carriere incentrate sulle competenze con l’intelligenza artificiale

Nonprofit page hero

Deutsche Post DHL Group (DPDHL) è la principale azienda di logistica al mondo. DPDHL è un gruppo di divisioni aziendali strettamente intrecciate che operano in sinergia per soddisfare le esigenze dei clienti.

Per DPDHL è importante capire che cosa significa eccellere nel mondo digitale e come il personale può adattarsi ai cambiamenti in atto. Per restare al passo con la forte accelerazione del cambiamento e la richiesta di nuove competenze per il mondo del lavoro moderno, DPDHL ha puntato sull'intelligenza artificiale (IA) per allineare le competenze del proprio personale alle sfide future dell'azienda.

Uno degli obiettivi principali della strategia di gestione dei talenti adottata da DPDHL fino al 2025 è individuare le competenze attualmente disponibili all'interno del team e scoprire potenziali competenze rilevanti in ottica futura. Una delle sfide più grandi in questo contesto è capire come implementare un'ontologia delle competenze che rifletta le differenze fra ruoli in ufficio e ruoli sul campo, ad esempio la movimentazione e la consegna dei pacchi. È qui che entra in gioco l'IA.

Perché Cornerstone?

Perché Cornerstone?

DPDHL ha scelto la soluzione di Cornerstone nell'ambito dell'ontologia delle competenze: un motore basato su IA che individua le competenze presenti all'interno dell'organizzazione e consente di abbinarle poi ai ruoli in azienda, evidenziando possibili lacune di competenze.

Per scegliere il partner più idoneo, DPDHL ha definito obiettivi chiari per rispondere sia alle esigenze dei dipendenti (percorsi di carriera fluidi), sia alle esigenze dell'azienda (mantenere i propri talenti e tutelarsi per il futuro).

DPDHL utilizza la tecnologia di Cornerstone per mostrare le opportunità di carriera a un operatore airside o a un supervisore di magazzino, utilizzando l'IA per individuare le competenze trasferibili. Una volta individuate le competenze, il dipendente può scegliere quali sviluppare per avanzare o prendere nuove direzioni nel suo percorso di carriera, aprendo diverse opportunità e definendo il loro percorso futuro all'interno dell'azienda.

Grazie a questo approccio incentrato sulle competenze, i dipendenti di DPDHL crescono e imparano continuamente, definendo percorsi di carriera che non sono necessariamente lineari ma, al contrario, completamente personalizzati.

I risultati

Un percorso di carriera strutturato.

Oltre ad abbinare dipendenti e opportunità, DPDHL punta a offrire ai dipendenti un modo per non perdere mai di vista il loro percorso di carriera, dalla programmazione di ruoli futuri ai suggerimenti per sviluppare le competenze necessarie.

Milioni risparmiati sui costi di reclutamento esterno.

Grazie alla visibilità sul proprio futuro professionale in DPDHL, meno dipendenti lasciano l'azienda e, di conseguenza, diminuisce la necessità di assunzioni dall'esterno. DPDHL prevede una riduzione di oltre il 10% delle risorse per il reclutamento esterno, con un risparmio di diversi milioni di euro.

Più visibilità per i recruiter interni.

DPDHL offre ai propri reclutatori maggiore visibilità sul patrimonio di talenti interni, oltre alle candidature ricevute per ogni posizione. In questo modo i dipendenti hanno la possibilità di "alzare la mano" se sono interessati a nuove sfide e i recruiter potranno valutare le loro competenze senza bisogno di una candidatura attiva.

Uno strumento per attirare e sviluppare talenti.

DPDHL desidera che il suo personale cresca e che questa opportunità sia apprezzata. All'inizio può essere difficile per i responsabili vedere dipendenti che cambiano team o reparto, ma a lungo andare le persone sono più coinvolte, la loro esperienza migliora e l'azienda nel suo complesso diventa più efficiente ed efficace.

Senso di utilità.

Grazie all'IA e a Cornerstone, i dipendenti saranno maggiormente coinvolti e sentiranno di avere un ruolo importante sul posto di lavoro; questo è uno dei valori che le persone ricercano oggi in un'organizzazione.

Colmare il divario di competenze.

Dal punto di vista delle risorse umane, l'IA consente a DPDHL di individuare lacune di competenze che altrimenti passerebbero inosservate fino a diventare un problema. L'azienda
può così prepararsi meglio per il futuro e diventare più sostenibile a lungo termine.

Risorse correlate

Vuoi continuare a imparare? Scopri i nostri prodotti, le storie dei clienti e gli ultimi approfondimenti del settore.

Cornerstone Performance

Scheda tecnica

Cornerstone Performance

Sia che tu esegua valutazioni delle performance solo una volta all’anno sia che tu adotti un processo di gestione delle prestazioni solido e continuativo, con Cornerstone Performance puoi stabilire obiettivi, formare i dipendenti, ricevere feedback, orientare lo sviluppo e attribuire riconoscimenti. Collega fluidamente le performance e i dati sulle competenze alle opportunità di apprendimento interne per favorire una crescita autonoma dei collaboratori con il supporto dei manager. In fondo, la crescita e i traguardi che il tuo personale può raggiungere grazie a Cornerstone Performance sono il migliore investimento che tu possa fare per lo sviluppo e i risultati della tua azienda.

Prenota un incontro

Parla con un esperto di Cornerstone per stabilire come possiamo aiutarti riguardo alle esigenze specifiche di gestione del personale della tua organizzazione.

© Cornerstone 2024
Note legali