Post del blog

Office Hours: Why Your Top Performer Might Not Make the Best Manager

Cornerstone Editors

Don't be fooled—workers who perform well don’t always manage well. According to Gallup, companies pick the wrong candidate for a managerial position 82 percent of the time because they assume that if workers are really good at their jobs, they’re automatically qualified to mentor and manage others.

But that is not a logical conclusion. After all, teaching and leading are skills of their own—just because you know how to do a job well, doesn’t mean you have the skills to lead others to success.

Jeff Miller, AVP of Learning and Organizational Effectiveness at Cornerstone OnDemand, sees this faulty logic all the time. In this video, he describes the qualities that decision-makers should be looking for when promoting employees to management positions. The best person for the job might not be the most obvious.

Photo: Creative Commons

Risorse correlate

Vuoi continuare a imparare? Scopri i nostri prodotti, le storie dei clienti e gli ultimi approfondimenti del settore.

Come i mercati delle opportunità migliorano la fidelizzazione dei dipendenti

Post del blog

Come i mercati delle opportunità migliorano la fidelizzazione dei dipendenti

Se pensiamo alle ripercussioni a livello di soddisfazione dei lavoratori del distacco sempre più netto tra dipendenti e datori di lavoro, derivato dalla diffusione di modalità di lavoro da remoto e ibride, oppure all'impatto di tendenze come le grandi dimissioni e il "quiet quitting", emerge con evidenza quanto complesso sia il panorama HR a livello globale.

Prenota un incontro

Parla con un esperto di Cornerstone per stabilire come possiamo aiutarti riguardo alle esigenze specifiche di gestione del personale della tua organizzazione.

© Cornerstone 2023
Note legali