Customer Story

Riflettori puntati su GMV: come offrire un'esperienza eccellente ai dipendenti e una gestione ottimale dei talenti

Oltre 2.600

Employees

Technology

Industry

2020

Customer Since

Il gruppo GMV, specializzato nella fornitura di soluzioni tecnologiche innovative per settori quali aerospaziale, automobilistico, sicurezza informatica e difesa, assume una media di 60 persone al mese. Per far fronte all'attuale difficoltà nel reperire talenti, l'azienda ha moltiplicato i suoi sforzi per attirare e reclutare personale, ricorrendo a processi digitalizzati attraverso la piattaforma Cornerstone.

Nel 2005 l'azienda contava 400 dipendenti, a fronte degli oltre 2.600 attuali. La capacità di attirare, reclutare e assumere i migliori talenti è sempre stata di importanza strategica per GMV. L'organico viene costantemente potenziato, con l'assunzione di una media di 60 persone al mese, in modo da tenere il passo con le crescenti esigenze dell'azienda, accompagnandola nella sua evoluzione e favorendone la crescita. GMV si avvale di tecnologie altamente specializzate in cui attualmente vengono formate solo poche persone, per cui è in corso una vera e propria sfida per accaparrarsi queste ambite figure professionali.

Con l'aumento della digitalizzazione, trovare i talenti giusti diventa sempre più difficile. Prima GMV non si ritrovava a contendersi i professionisti più preparati con aziende operanti in settori diversi, ma ora tutto è cambiato. Reclutare ingegneri, per esempio, sta diventando sempre più difficile.

Per correre ai ripari, GMV ha lanciato tre programmi annuali per lo sviluppo dei talenti, in collaborazione con un centinaio di prestigiosi centri di studio internazionali specializzati in ambito tecnico. Tra questi rientra il programma "Global Talent", rivolto a quanti hanno conseguito una laurea triennale o specialistica. GMV propone ai neolaureati stage per arricchire il percorso di studi con un'esperienza sul campo in un'azienda prestigiosa. Sarà un'occasione per partecipare a progetti all'avanguardia, in modo da applicare le proprie conoscenze e imparare dai migliori professionisti in ambiti quali l'ingegneria aeronautica, l'informatica, le telecomunicazioni ecc. GMV propone anche stage trimestrali agli studenti di corsi di alta formazione professionale, con possibilità di assunzione. Infine, sono previste borse di studio per il periodo estivo, per dare agli studenti la possibilità di partecipare ai progetti in corso.

Mobilità interna

Si tratta di un tema delicato, poiché spesso si fatica ad accettare che una persona già integrata in un team e in una funzione passi a un altro settore dell'azienda, dopo tutto l'investimento effettuato in formazione. Bisogna tenere presente, però, che se i dipendenti non trovano opportunità all'interno dell'azienda, le cercheranno altrove. Lo strumento Cornerstone implementato da GMV (ribattezzato "Life") ha consentito, grazie al modulo Talent Acquisition, di garantire visibilità a tutte le opportunità esistenti all'interno dell'azienda, e di far sì che tutti vi possano accedere, per fare avanzare la propria crescita professionale, ma anche per cambiare settore di attività o area geografica con la massima semplicità. Prima i dipendenti non sapevano dove scovare le opzioni disponibili.

Individuare i talenti

GMV si è resa conto che è necessario assicurare maggiore trasparenza nelle iniziative HR interne. Pertanto, le opportunità offerte da GMV vengono pubblicizzate sul sito dell'azienda e sui principali portali di ricerca di lavoro. Anche gli stessi dipendenti generano una visibilità notevole per l'azienda attraverso la propria rete di contatti. Sono proprio i dipendenti a fungere da ambasciatori del marchio GMV, poiché conoscono meglio di chiunque altro i valori e la cultura dell'azienda. GMV ha anche lanciato un programma per la segnalazione di possibili candidati, con lo slogan "Chi trova un amico, trova due tesori", che assicura un riconoscimento economico ai dipendenti che aiutano l'azienda a reclutare i talenti migliori.

Grazie a tutte le iniziative messe in campo, professionisti che prima ignoravano l'esistenza di GMV, a partire dagli ingegneri informatici, ora hanno puntato gli occhi sull'azienda. Il risultato è stato un importante ingresso di neoassunti in azienda. Tutto questo non sarebbe stato possibile se le iniziative per il reclutamento non fossero andate di pari passo con il processo di digitalizzazione, culminato nell'implementazione della piattaforma Cornerstone per la gestione integrata dei processi HR di GMV.

Perché Cornerstone

Prima della sua implementazione, i flussi di lavoro per la gestione del personale GMV non riuscivano a stare al passo con le crescenti esigenze dell'organizzazione. Per la gestione dei contenuti, l'azienda si limitava a strumenti come il pacchetto MS Office, in particolare Excel, Access e Outlook. Le operazioni venivano svolte con un approccio perlopiù manuale. Per esempio, il processo di selezione era molto complicato poiché venivano utilizzati file Excel per creare una posizione vacante e tenere traccia delle valutazioni dei candidati. Viste queste carenze, GMV ha iniziato a sondare strumenti alternativi. Dopo averne implementati alcuni senza successo, nel 2019 HR ha deciso di optare per Cornerstone. Bisognava urgentemente procedere all'integrazione delle procedure HR attraverso una piattaforma che consentisse a GMV di ottimizzare molteplici operazioni. Inoltre, GMV aveva bisogno di una piattaforma che riunisse su un unico strumento tutte le procedure HR. L'implementazione delle soluzioni Cornerstone in GMV è partita dal modulo per dipendenti, dove sono stati inseriti tutti i dati sul personale. Poi si è passati al modulo Talent Acquisition, lanciato in un periodo di tre mesi, approfittando del rallentamento delle procedure di assunzione durante la pandemia. Questo modulo ha assicurato notevole agilità e visibilità ai candidati, manager e al reparto HR. Tra le varie funzioni figura anche Onboarding, una grossa novità per l'azienda, in quanto ha consentito a GMV di unificare e ottimizzare l'intero processo. Ora i candidati hanno a disposizione un portale in cui trovare tutte le informazioni sui propri manager e sull'azienda e dove inserire i propri dati: in questo modo si evitano errori e si facilita notevolmente la transizione da candidato a dipendente. HR sta portando avanti la progressiva implementazione degli altri moduli, come Performance, Learning, Communication e Compensation.

Un'esperienza migliorata per i dipendenti

Trattandosi di una piattaforma avanzata su cloud, i dipendenti hanno accesso a tutte le informazioni relative alle politiche e procedure interne dell'azienda: ne deriva una maggiore trasparenza e la possibilità di accedere alle attività formative offerte dall'azienda. Grazie al modulo sulla comunicazione, GMV può tenersi maggiormente in contatto con candidati, dipendenti e manager. In precedenza, l'ufficio Risorse Umane svolgeva un ruolo meramente amministrativo; oggi, le mansioni di questo tipo sono state notevolmente ridotte per dare spazio a decisioni di natura più strategica, sulla base delle informazioni fornite dalla soluzione Talent Management di Cornerstone. In tal modo, l'ufficio Risorse Umane ha potuto prendere le redini della strategia aziendale. Dal punto di vista dei manager, prima era difficile raccogliere le informazioni necessarie per prendere le decisioni, mentre ora tutto risulta molto più rapido e immediato per i team leader.

La gestione dei talenti in GMV

Guardando al futuro, una delle sfide che GMV ha davanti a sé consiste nel saper cogliere le dinamiche in atto nell'organizzazione, prevedere i possibili sviluppi e prendere decisioni sulla base delle interpretazioni di indicatori e dati. In tal modo, GMV potrà offrire soluzioni e alternative per fidelizzare i dipendenti. Un'altra sfida consiste nel fornire strumenti di apprendimento che consentano ai dipendenti di far progredire ulteriormente la propria carriera attraverso attività di formazione continua, prontamente disponibili e accessibili, su competenze e argomenti di natura tecnica. Pertanto, GMV sta creando nuovi modelli di leadership, con particolare enfasi sui quadri intermedi, a cui sta impartendo formazione in materia di competenze di leadership e gestione di team ibridi. GMV sta anche lanciando una serie di iniziative per rafforzare l'orgoglio e il senso di appartenenza dei dipendenti in forza all'azienda, promuovendo così l'impegno a realizzarne gli obiettivi. A tutto questo si aggiungono i programmi di mobilità internazionale in via di definizione per dare risposta alle esigenze emerse nel nuovo contesto.

Schedule a personalized 1:1

Talk to a Cornerstone expert about how we can help with your organization’s unique people management needs.

© Cornerstone 2022
Legal