Blog Post

Il futuro della formazione: 7 tendenze principali da seguire nel 2023

Cornerstone Editors

Nel mondo frenetico e imprevedibile in cui viviamo, adattarsi rapidamente è la chiave del successo. La composizione del personale, le modalità di lavoro dei dipendenti e le competenze necessarie per emergere stanno evolvendo sempre più rapidamente

Dato che l'HCM è nel mirino di questi cambiamenti e che la tecnologia continua ad avanzare, analizzeremo i sette trend principali in materia di formazione da tenere d'occhio nel 2023, come il passaggio alla formazione basata sulle competenze l'importanza della personalizzazione e dell'adattabilità e l'ascesa della compliance e dell'agilità.

Queste tendenze in materia di formazione sono estrapolate dal nuovo report Cornerstone sui trend nella regione EMEA per il 2023, "Persone e lavoro: i trend di quest’anno." L'indagine fornisce anche un'analisi approfondita e stimolante per capire quali siano i cambiamenti in vista in termini di HCM e di contenuti.

Trend 1: l'importanza della formazione basata sulle competenze

Secondo PwC, il 77% degli adulti è disposto ad apprendere nuove competenze o addirittura un nuovo mestiere per migliorare la propria occupabilità in futuro. Dinnanzi a una tecnologia in rapido cambiamento e all'esigenza di fornire nuove competenze e reinserire i talenti, è importante che le aziende si concentrino sullo sviluppo delle competenze. Riorientando l'azienda facendo leva sulle competenze, i team HR possono capire, sviluppare e gestire meglio i talenti per rispondere alle esigenze delle aziende. Questo passaggio a una formazione e a uno sviluppo (L&D) basati sulle competenze apre le porte a ruoli, interessi e flussi di lavoro più fluidi offrendo ai dipendenti la libertà e la creatività necessarie per prosperare.

Trend 2: formazione personalizzata e adattabile

Ognuno di noi apprende in un modo diverso. Ecco perché è importante che l'esperienza di formazione sia pensata per rispondere ai diversi pattern di apprendimento. Offrendo contenuti moderni, curati e in linea con le esigenze individuali, tutti possono imparare e raggiungere il successo. Inoltre, considerata la rapidità e la continuità delle opportunità di formazione, è importante che le strategie L&D si adattino velocemente alle nuove esigenze. Questo consente di proporre opportunità di crescita trasparenti e transizioni professionali fluide.

Trend 3: attenzione alla compliance continua e all'agilità

Spesso pensiamo alla compliance come a qualcosa che dobbiamo fare nostro malgrado. Tuttavia, inserire la compliance continua in una struttura operativa può offrire un vantaggio competitivo. Nel 2023, prevediamo un incremento degli strumenti di formazione a impatto elevato e delle Capability Academy che propongono metodi di formazione per la compliance più agili e personalizzati. Questo tipo di formazione, creata ad hoc per rispondere alle esigenze specifiche del settore e in linea con gli obiettivi futuri, può ridurre i tempi e i costi richiesti per fornire attività di formazione e reportistica sulla compliance affidabili, migliorando anche l'assimilazione delle competenze.

Trend 4: l'importanza della condivisione delle conoscenze

Non è mai stato così semplice condividere le conoscenze e collaborare come nell'era digitale. Nel 2023, prevediamo che le organizzazioni incrementeranno la condivisione delle conoscenze sia al loro interno che trasversalmente ricorrendo a strumenti quali sistemi per la gestione delle conoscenze, community online e programmi di mentoring. La condivisione delle conoscenze migliora i risultati di L&D e promuove una cultura basata sulla formazione continua e sulla collaborazione.

Trend 5: il futuro del lavoro, tra realtà virtuale, realtà aumentata e microlearning

Le aziende si muovono a un ritmo sempre più sostenuto e la formazione deve tenere il passo. Le strategie L&D devono essere flessibili e reattive e consentire ai dipendenti di acquisire nuove competenze e rimanere aggiornati relativamente alle tecnologie e alle best practice più recenti.

La realtà virtuale e aumentata (VR/AR) non fa più solo parte dell'ecosistema videoludico. Queste tecnologie possono rivoluzionare la formazione offrendo esperienze immersive e pratiche che favoriscono l'apprendimento esperienziale. Che si tratti di visite sul campo virtuali, simulazioni o lezioni interattive questi strumenti tecnologici possono rendere la formazione più coinvolgente ed efficace.

Trend 6: intelligenza artificiale e machine learning

L'intelligenza artificiale (AI) e il machine learning (ML) rivestiranno senza dubbio un ruolo fondamentale nel futuro della formazione. Dai consigli di formazione personalizzati alla valutazione automatizzata, queste tecnologie sono in grado di snellire il processo di formazione e di renderlo più efficace. Tuttavia, è essenziale far sì che l'AI e il ML siano utilizzati secondo principi etici e inclusivi, così che tutti gli utenti possano trarre vantaggio da questi strumenti.

Trend 7: microlearning e contenuti "in pillole"

In un mondo in cui gli impegni si susseguono a ritmi sempre più serrati e la capacità di concentrazione è sempre più limitata, è importante che i contenuti di formazione siano facilmente digeribili. Il microlearning, ossia l'offerta di contenuti in pillole, costituisce un modo efficace per fornire contenuti facilmente comprensibili e assimilabili. Che si tratti di brevi video, quiz interattivi o altri formati il microlearning permette agli utenti di fare proprie e applicare rapidamente nuove conoscenze.

In breve: in ambito L&D, le opportunità di crescita non mancano

Il futuro del settore L&D è luminoso, con nuovi trend all'orizzonte. Rimanendo aggiornati su queste tendenze e adottando strategie che le inglobino, è possibile creare un ambiente di formazione valido ed efficace che consenta ai dipendenti di prosperare.

Tutti questi argomenti sono trattati approfonditamente nella nuova indagine di Cornerstone sulle tendenze nella regione EMEA per il 2023. Con le sue analisi rigorose e approfondite delle tendenze che plasmeranno il futuro di persone e lavoro, il report è uno strumento fondamentale per le aziende più lungimiranti che desiderano prepararsi ad anticipare il cambiamento.

Per leggere l'indagine completa di Cornerstone "Report Persone e lavoro: i trend EMEA per il 2023", clicca qui.

Related Resources

Want to keep learning? Explore our products, customer stories, and the latest industry insights.

Cornerstone HR

Datasheet

Cornerstone HR

Centralize your HR while fostering seamless connections between data and success with Cornerstone HR. With our talent management platform you can elevate engagement across your organization by streamlining how you manage people data.

Schedule a personalized 1:1

Talk to a Cornerstone expert about how we can help with your organization’s unique people management needs.

© Cornerstone 2024
Legal